Studenti in Quota
Al terzo tentativo, dopo due rinvii causati dal maltempo, il GMC ha brillantemente raggiunto la vetta del Bishorn (m. 4153), nel Vallese, camminando per la prima volta in Svizzera.
Tre membri della spedizione si sono cimentati anche con la salita alla cima orientale (la Punta Burnaby, m. 4135) che, pur non essendo inclusa nell’elenco ufficiale degli 82 quattromila delle Alpi, rappresenta cionondimeno una montagna di tutto rispetto.
Al cospetto dell’impressionante Weisshorn, in un paesaggio “himalayano”, si è dunque conclusa la straordinaria stagione escursionistica 2017/2018. È stata la stagione di Cuba, ma anche quella del primo corso interno di alpinismo, dei 200 giorni effettivi di cammino (218, ad oggi), dell’apparizione del GMC in televisione, del secondo trekking più impegnativo di sempre (l’Alta Via n. 2 della Valle d’Aosta, con le varianti di cui all’articolo precedente) e di due quattromila in meno di un mese!
Inutile aggiungere che moltissimo altro bolle in pentola e che, per quello che sarà l’undicesimo anno di attività, sono già a uno stadio avanzato di preparazione nuove, entusiasmanti avventure.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Back to top