Studenti in Quota

 

Località di partenzaCrocefieschi (m. 741), in provincia di Genova
Località di arrivoCrocefieschi
VetteBiurca (m. 941), Carèga do Diao (m. 957), Monte Reale (m. 902)
Dislivello in salita1000 metri scarsi
Tempo totale6 ore circa (soste escluse)
Periodo consigliatoda ottobre ad aprile
DifficoltàEE (tratto attrezzato tra la Biurca e la Carèga do Diao)
Sviluppospartiacque tra la Valle Scrivia e la Valle Vobbia, nel Parco naturale regionale dell’Antola
Acqua sul percorsono (fontanella a Crocefieschi; acqua non potabile in vetta al Monte Reale)
Motivi di interesse
  • cima sud della Biurca (m. 934)
  • Bivacco Città di Busalla, tra la cima nord e la cima sud della Biurca
  • bosco di castagni tra la Carèga do Diao e il Monte Reale
  • santuario intitolato a N. S. di Loreto, con annesso rifugio, in vetta al Monte Reale
Infrastrutture utilibarbecue e area pic-nic in vetta al Monte Reale
Segnavia
  • quadrato giallo vuoto da Crocefieschi alla Carèga do Diao
  • due X gialle dalla Carèga do Diao al bivio per Minceto
  • tre pallini gialli dal bivio per Minceto al Monte Reale
CartografiaStudio Cartografico Italiano, Guida agli itinerari escursionistici della provincia di Genova (FIE), scala 1:100.000

 

Gita mediamente impegnativa, con un passaggio moderatamente esposto in prossimità della Carèga do Diao e una lunga strada forestale tra le pendici nord-occidentali delle Rocche del Reopasso e le pendici sud-orientali del Monte Reale. Libro di vetta sulla cima sud della Biurca, raggiungibile dalla cima nord con la dovuta attenzione.
Ritorno lungo lo stesso itinerario dell’andata, costeggiando le Rocche del Reopasso sul lato della Valle Scrivia.

Visualizza le foto qui.
Per l’itinerario completo, consulta la pagina Itinerari percorsi (gita realizzata il 7 ottobre 2018).
Back to top