Studenti in Quota

 

Località di partenzaCavo (m. 2), nel comune di Rio nell'Elba (LI)
Località di arrivoPomonte (m. 0), nel comune di Marciana (LI)
VetteLa Galera (m. 969), Monte Capanne (m. 1019), Le Calanche (m. 905)
Cime minoriMonte Grosso (m. 344), Monte Strega (m. 427), Cima del Monte (m. 515), Monte Perone (m. 616), Monte Maolo (m. 749), Monte Orlano (m. 541)
Dislivello in salita3410 metri
Tempo totale3 giorni
Periodo consigliatoda ottobre ad aprile
DifficoltàE, EEA (le vie ferrate alla Galera, al Monte Capanne e alle Calanche)
Attrezzaturaset da ferrata, imbragatura, caschetto da alpinismo
Pernottamentiappartamenti ad Acquabona (m. 20) e Procchio (m. 6)
Sviluppoisola d'Elba
Acqua sul percorsono (fontanelle a Marciana)
Motivi di interesse
  • Fortezza Pisana (XII sec.), a Marciana (m. 415)
  • vie ferrate alla Galera, al Monte Capanne e alle Calanche
  • Monte Capanne, la cima più elevata dell'isola d'Elba
  • vasti panorami sull'arcipelago toscano e sulla Corsica
Infrastrutture utiliaree picnic in località Le Panche (m. 328) e presso il Monte Perone
Segnaviabianco-rossi (sentieri CAI nn. GTE, 103, 110, GTE nord, 100, 101, 105, GTE sud)
CartografiaGeo4Map, carta n. 901 (isola d'Elba), scala 1:25.000

 

Spettacolare traversata da nord-est a sud-ovest dell'isola maggiore del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, con doppia ascensione al monte più alto della provincia di Livorno. In considerazione della brevità della seconda tappa, si consiglia di programmare per il pomeriggio la traversata da Marciana a Poggio via Costone Monte Capanne (EEA), con trasferimento in corriera. L'ultimo giorno, superato il Monte Maolo, si suggerisce di deviare sul tratto attrezzato delle Calanche (EEA). Con soli tre giorni a disposizione, giunti alla biforcazione (Passo delle Filicaie) conviene dirigersi verso Pomonte (GTE sud). Prestare attenzione presso il trivio che precede il Colle della Grottaccia, dove occorre proseguire dritti (il sentiero n. 109 che si stacca sulla destra conduce comunque a Pomonte).

Visualizza le foto qui.
Leggi l'articolo dedicato qui.
Per l'itinerario completo, consulta la pagina Itinerari percorsi (trekking realizzato dall'8 al 10 dicembre 2023).

Back to top